Uxoricidio a Nubia, 23 coltellate

Ventitre coltellate una delle quali al torace. Così è morta, ieri, Anna Manuguerra, la casalinga sessantenne uccisa dal marito, Anonino Madone, anch'egli sessantenne, arrestato qualche ora dopo dai carabinieri. Il delitto è avvenuto nell'abitazione dei coniugi (di fatto separati in casa da ormai 4 anni), in via Speranza nel piccolo centro di Nubia, un agglomerato appena fuori Trapani. I vicini e coloro i quali conoscevano bene Anna Manuguerra escludono che dietro l'uxoricidio possano esserci motivi passionali.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. San Vito Lo Capo, il Comune paga le quote del co-marketing per l'aeroporto di Birgi
    Tp24.it
  2. Referendum, la sinistra del Pd trapanese all'attacco: Adesso chiarezza
    Tp24.it
  3. Trapani, aumenti in busta paga per i dipendenti comunali
  4. Trapani, le Vare dei Misteri tra le novità: protagonista la zona marinara
  5. Alcamo, assolto l'imprenditore Montalbano

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Vito lo Capo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...